Blog

Il potere delle piccole cose

In questi giorni, nel campo di fronte a casa mia ci sono moltissimi fiori gialli.

Gli stessi che vedi lungo l’argine dell’Adige. Sono i fiori del topinambur, il cui nome scientifico è helianthus tuberosus: “fiore del sole tuberoso”.

Riesci a vederli solo se rallenti un pò con l’auto, oppure, se cammini.

Mi fermo continuamente a guardarli. Quel punto di giallo autunno mi rallegra il cuore.

In passato pensavo che solo i grandi eventi potessero trasformare la mia vita. In verità, ho scoperto che la trasformazione avviene lentamente, ogni giorno. E’ una questione di direzione.

Quello che ho appreso in questi anni, e che coltivo ogni giorno, è diventata la lentezza. Il piacere di rallentare e sentire il corpo che automaticamente si rilassa, gli occhi posarsi su ciò che mi sta attorno e percepire i profumi nell’aria.

Negli anni ho apportato piccoli cambiamenti nella mia vita, ho introdotto dei giorni di vacanza in cammino con lo zaino, ho sostituito lo scooter con la bicicletta e la mattina, quando posso, prima di iniziare il lavoro esco a camminare.

Tutto questo ha rallentato il ritmo della mia mente, ho più controllo me stessa, mi sento molto più lucida e meno ansiosa.

Ti chiedo, cosa accadrebbe se anche tu iniziassi a rallentare?

Paradossalmente, rallentare non ti fa perdere tempo.

Prova a fare questa esperienza e poi raccontami.

I partecipanti al corso Mindfulness MBSR sono giunti alla terza settimana di pratica.

Questa settimana abbiamo lavorato sugli eventi piacevoli della settimana.

In che modo un piccolo evento, che percepiamo come piacevole, può cambiare la nostra giornata?

L’esperienza dei partecipanti ha messo in luce come portare consapevolezza agli eventi piacevoli della giornata. Ha generato in loro sentimenti ed emozioni molto positive come lo stupore, la sorpresa, il piacere, l’ amore, l’ allegria, la felicità, la gratitudine, il benessere, l’eccitazione, la curiosità, la soddisfazione e la speranza.

Hanno poi osservato che il loro corpo era rilassato, leggero, radicato a terra, con un viso disteso e sorridente.

Mi hanno confidato che è servito un attimo di consapevolezza su un evento piacevole, per cambiare il corso della giornata ed uscire dalla pesantezza della mente.

Mi piacerebbe che anche tu potessi sperimentare tutto questo.

Se sei giunta a questo punto della lettura del mio blog, non perdere l’occasione di metterti in gioco. Se pensi che da sola sia difficile, non ti preoccupare.

A gennaio inizierà un nuovo corso di Mindfulness MBSR, possiamo procedere insieme.

GLI ALTRI ALTICOLI

The Good Doctor, lo conosci?

Lui: E’ stato un vero disastro! Lei: Ti ho ascoltato per un’ora, mi spieghi dov’è il disastro? Lui: E’ stato estenuante, sentivo che era tutto

Read More »

Perché dovresti scegliere un corso di gruppo MBSR?

Ti faccio una domanda: quand’è che senti di conoscere bene una persona?  Forse quando ne conosci nome, cognome, professione e storia personale? I partecipanti al corso MBSR,

Read More »

Cose che non sai di me

Tutto è iniziato dopo la laurea in Economia e Commercio che ho conseguito presso l’Università di Verona. Prima di immergermi nel mondo del lavoro mi

Read More »

Dove stai andando?

“….Perdonare significa fare pace con ciò che è successo.  Significa riconoscere la tua ferita, dandoti il permesso di sentire dolore, e di comprendere che quel

Read More »

Lavori in corso

C’è molto fermento al corso di mindfulness MBSR iniziato la prima settimana di ottobre. Siamo giunti alla quarta settimana di pratica e una delle affermazioni

Read More »

Il potere delle piccole cose

In questi giorni, nel campo di fronte a casa mia ci sono moltissimi fiori gialli. Gli stessi che vedi lungo l’argine dell’Adige. Sono i fiori del

Read More »

La paura è l’opportunità per avere coraggio

In questi giorni, una cara amica mi ha raccontato che ha rinunciato ad un progetto a cui teneva per paura. Paura di non essere all’altezza, paura di

Read More »

Lettera di dimissioni

“Caro Direttore, dopo averci pensato a lungo, ho deciso di dedicarmi al progetto dei miei sogni. Sarà emozionante veder crescere giorno dopo giorno la mia

Read More »

Ora che hai deciso, cosa accadrà?

Le presentazioni dei nuovi corsi, che partiranno ad ottobre, sono terminate. Con gioia ho incontrato l’interesse di molte persone e con altrettanta gioia sono grata

Read More »

Non sei stanca di tradire il tuo cuore?

Nelle antiche scritture si racconta che il Signore, stanco di arrabbiarsi con il suo popolo per la sua incapacità a seguirlo, decise di fare un

Read More »

E’ ora di darci un taglio

Qualche settimana fa ho letto su Facebook una riflessione sull’importanza di sapersi fermare. L’autrice giungeva alla conclusione che viviamo un periodo di diffuso “esaurimento emotivo

Read More »

Cosa accadrà della tua vita se inizierai a viverla dando spazio alle tue abilità?

Tempo fa questa domanda mi faceva molta paura. Mi è sempre piaciuto fare mille cose, creare, dare spazio alle mie passioni, ma senza mostrarlo a nessuno. Posso dire

Read More »

In che modo vuoi iniziare?

E’ in arrivo settembre! Cosa porterai con te dell’estate, nella prossima stagione?  Ci hai riflettuto? In che modo vuoi iniziare? Lo sai che è possibile unire

Read More »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: