Uncategorized

Come userai il tuo tempo?

Che cosa rappresenta per te l’estate?

Sole e vacanze oppure c’è anche qualcosa in più?

Indubbiamente la stagione estiva ha un potente effetto su di noi, ci rende più aperti e socievoli con il desiderio di stare all’aperto e godere di queste lunghe giornate e delle serate calde. Siamo più vitali e aumenta il desiderio di muoversi e viaggiare. Per molti è il tempo delle vacanze.

Come userai il tuo tempo?

Essere consapevoli di questa spinta vitale è fondamentale. Puoi utilizzare questa energia per realizzare quelle cose che hai lasciato da parte durante l’inverno. Quindi, non perdere tempo.

A cosa ti vuoi dedicare? Cosa vuoi esplorare di te stessa?

Io, ogni estate, mi dedico allo studio di un libro e ad una particolare pratica di meditazione o di yoga. Attualmente sento la necessità di camminare.

Camminare, come pratica di meditazione. Ciò significa che quando faccio lunghe camminate, porto l’attenzione al corpo e al respiro. Cerco di lasciare scorrere i pensieri, come nuvole nel cielo, e mi concentro sulle sensazioni fisiche. Ascolto il cuore, la fatica muscolare, il ritmo del respiro, l’aria sulla pelle ecc.. Seguendo questo schema mi è accaduto qualcosa di molto interessante questa settimana.

Lunedì mattina sono andata a camminare in montagna con i sandali da trekking. Durante la salita ho camminato con attenzione, ascoltando la stabilità del corpo attraverso l’appoggio a terra dei piedi. Ad un certo punto ho dato spazio a dei pensieri negativi, preoccupazione e paura per qualcosa che poteva succedere o forse no. Ho osservato che in quel momento il mio corpo era instabile, non più ben radicato ed ho sbattuto l’alluce contro una pietra.

Questo evento mi ha fatto riflettere. Mi sono accorta della connessione tra gli eventi ed ho lasciato andare il pensiero negativo dedicandomi alla bellezza del luogo. Spesso sottovalutiamo il potere dei nostri pensieri. Ci fanno perdere presenza e lucidità. Imparare a conoscere il funzionamento della mente e diventare consapevoli di come si connettono diversi aspetti della nostra vita è fondamentale.

Nel mese di luglio percorrerò un cammino di una settimana e desidero che quel tempo sia un’occasione per affinare quest’arte. Come vedi, ogni esperienza è l’occasione per sviluppare consapevolezza.

Decidi ora a cosa vuoi portare attenzione e poi applicalo a tutto le esperienze dell’estate.

Lunedì 27 ho organizzato una meditazione camminata molto bella. Andremo in un luogo magico, sul Corno D’Aquilio. Il percorso è adatto a tutti.

Per partecipare serve solo il desiderio di vivere un’esperienza di consapevolezza.

Guarda questo link