Blog

Cambiare prospettiva per rimanere se stessi, come fare?

Questa settimana è stata molto importante, non solo per me ma anche per altre 25 persone.

Un gruppo ha terminato il suo primo corso MBSR mentre il gruppo che frequenta il corso avanzato di mindfulness ha vissuto il suo ritiro annuale.

Che cosa hanno in comune questi due momenti?

Un cambio di prospettiva che ha dato speranza, slancio, vigore, ha portato nuove riflessioni e scoperte su se stessi.

Lo sviluppo di consapevolezza è costante, avviene ogni giorno, non è qualcosa che avviene solo durante un corso. E’ un’attitudine che una persona sviluppa durante il corso MBSR e che poi coltiva quotidianamente. 

Partecipare ad un ritiro di meditazione significa mettere da parte tutti gli elementi di distrazione che ci circondano e dedicare tempo ed energia ad approfondire alcuni aspetti della propria vita. 

Complimenti a tutti per come avete affrontato questi giorni.

Impegno, serietà, ascolto, studio si sono alternati a vivaci e allegri momenti conviviali.

La scorsa settimana ti avevo raccontato che in questo ritiro avremmo utilizzato la spada attraverso le tecniche del Kendo.

E’ stata un’esperienza forte, a tratti destabilizzante che ha permesso a tutti di confrontarsi con le proprie paure e timori ma anche di sentire la propria forza e vigore.

La spada è stato un veicolo per parlare di relazione, contatto e confronto con l’altro.

Ti porta ad avere maggiore cura di te stesso e dell’altro e ti fa capire chiaramente che devi fare attenzione a come ti muovi perché potresti recare danno.  Devi diventare responsabile di te stesso, di ciò che sei e incanalare bene la tua energia per entrare in contatto e non per distruggere.

C’è una cosa di cui non ti avevo accennato: la danzaterapia.

Grazie a Rosaria Marrella abbiamo sperimentato un movimento a ritmo di musica che parte dal nostro interno. Un’esperienza meravigliosa che ci ha permesso di comprendere che è possibile far coesistere dentro di noi la disciplina della spada e la libertà dell’azione che nasce dal cuore.

Due elementi che sembrano in contrasto ma che si completano.

Sono accadute molte cose e non riesco a raccontarle tutte. Sarebbe bello che la prossima volta tu potessi partecipare così da viverle in prima persona.

Come ti dicevo all’inizio, sia il corso MBSR, sia il ritiro hanno portato un cambio di prospettiva.

Quando profondamente dentro noi qualcosa cambia, anche il mondo attorno a noi cambia. Non siamo più gli stessi e vediamo la realtà che ci circonda con nuovi occhi.

Ti aspetto ai prossimi incontri di meditazione:

L’8 giugno a Quinzano per la meditazione notturna e il 27 giugno per la meditazione camminata al Corno D’Aquilio. 

Sarà meraviglioso!

GLI ALTRI ALTICOLI

Cosa mi accade se rallento?

 “Se rallento non riesco a fare tutto!” Come si fa? Come si fa a fermarsi, o semplicemente a rallentare, in una vita così impegnata? Scommetto

Read More »

Oggi ti regalo una pratica! La trovi qui

Qual è la pratica di consapevolezza ideale per questo periodo? Sicuramente la meditazione camminata. Scommetto che anche per te i colori dei prati, l’aria mite

Read More »

Sta iniziando la settimana 9

Sta iniziando la settimana 9!La settimana più importante di tutte! Ti chiederai: “Ma cos’è?” La settimana 9 è la settimana in cui ogni partecipante del

Read More »

Sai qual’è stata la sorpresa?

“Mi sono accorta che fino ad oggi ho tentato di controllare la vita.  Ho tentato di controllare tutto, di prevedere e prevenire ogni possibile evento.

Read More »

Finalmente un pò di pace…

Qualche anno fa, durante un ritiro di meditazione Vipassana, l’insegnante disse: “La rabbia nasconde sempre un dolore”. Per me fu illuminante. Mi permise di dare

Read More »

Cosa fare quando tutto va storto

Ti svegli la mattina, ti prepari per il lavoro, stai facendo colazione e tuo figlio, accidentalmente, ti macchia la camicia con il latte. Come continuerà la

Read More »

Chi sarai tra 5 anni?

“Tra cinque anni sarai il risultato delle abitudini che oggi decidi di adottare”.  Ho letto questa frase qualche giorno fa.  Devi sapere che io amo

Read More »

Qual è il sale della vita?

Quando ero piccola pensavo che, prima o poi, sarebbe accaduto qualcosa che avrebbe cambiato la mia vita. Qualcosa di eclatante, enormemente piacevole, fortunato o addirittura romantico.

Read More »

Una pratica per te

Oggi ti vorrei parlare di uno degli esercizi fondamentali del percorso MBSR: la meditazione mindfulness. Ogni volta che inizio un nuovo corso MBSR, so che sperimentare la

Read More »

Siamo in molti

Sono iniziati i nuovi corsi: 29 nuovi iscritti, 29 persone che hanno sentito la necessità di prendersi cura di sé. Due gruppi a Verona ed un gruppo

Read More »

La felicità è possibile

Hai mai notato che c’è qualcosa che resta sempre uguale nella nostra vita nonostante cambino gli eventi esterni? A volte pensiamo che saremo più felici quando avremo

Read More »

Che cosa desideri?

Ciao, Che cosa desideri per l’anno nuovo? Torno a te con questa domanda perché sono consapevole di quanto sia importante indirizzare le energie e i pensieri

Read More »

Hai scritto la lista?

Buon Anno. E’ iniziato il 2023 e come ogni anno, ho scritto la lista dei buoni propositi. Alcuni riguardano cose che vorrei realizzare, altri invece

Read More »

Là dove ci si trova

Ai giovani che venivano da lui per la prima volta, Rabbi Bunam era solito raccontare la storia di Rabbi Eisik, figlio di Rabbi Jekel di

Read More »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: