Uncategorized

A VOLTE CI VUOLE PIU’ TEMPO

Ciao, come stai?

Come prosegue il tuo inizio d’anno? Io sto conoscendo i nuovi partecipanti del corso MBSR. Molti di loro hanno voluto iscriversi subito dopo la presentazione, spinti da una forte necessità di cambiamento, altri si sono iscritti dopo un periodo in cui hanno maturato questo desiderio, seguendomi sul blog e su facebook, partecipando ai miei incontri e alle presentazioni.

Molti altri stanno ancora valutando e per il momento hanno deciso di attendere. Quanti di voi, infatti, sono ancora nella fase in cui ero io prima di intraprendere con sicurezza questo viaggio di benessere? Quella fase in cui sono molte, ancora, le domande a cui non riesci a dare risposte?

Forse anche tu ti chiedi:

“Perchè penso una cosa e poi quando è il momento di agire faccio qualcosa di diverso rispetto a quello che avevo previsto?”.

“Perchè la fatica mentale si riversa sul corpo e lo fa ammalare?”.

“Dove trovo il coraggio per affrontare le mie paure?”.

“Perchè vivo le mie giornate con ansia?”.

“Perchè la mia mente è sempre proiettata sul futuro?”.

“Come faccio a vivere il presente?”.

..e non riesci a trovare risposte.

C’è un momento, infatti, nel quale non ci basta più quello che sappiamo. C’è la necessità di conoscere e di comprendere. E allora, come si affrontano queste domande?

Il percorso MBSR insegna un metodo basato sullo sviluppo di consapevolezza che ci aiuta a conoscerci nella nostra quotidianità. Un metodo nato 40 anni fa e dimostrato da innumerevoli studi scientifici.

Come si sviluppa la consapevolezza? Portando attenzione al momento presente.

Che cos’è il momento presente? Questo, quello che stai vivendo ora che stai leggendo.

Siamo sempre intenti a guardare altrove, a pensare a quello che accadrà o a ciò che   accaduto. Spesso siamo preoccupati per gli altri, la famiglia, e ci dimentichiamo di noi. C’è uno spostamento continuo da noi all’altro. Fermarsi e pensare a se stessi è un primo passo per sviluppare consapevolezza.

Se ancora non riesci a fare chiarezza ed avere fiducia sulla possibilità di risolvere i tuoi problemi con un corso Mindfulness, comincia facendo chiarezza dentro di te, poniti queste domande e trova le risposte:

1- in questo momento di cosa ho bisogno?

2- che cosa mi aiuterebbe a rilassare la mente e la fatica che sento?

3- sono riuscita a concedermi un momento di relax oggi?

Se vuoi partecipare ai prossimi incontri oppure se desideri un percorso individuale, contattami.