Blog

Per andare dove dobbiamo andare…
Quanto questi giorni mi abbiano fatto crescere non lo so misurare, ma ogni giorno, per la voglia di mettermi in contatto con gli altri, sperimento nuove strade. E’ così anche per te?

PER ANDARE DOVE DOBBIAMO ANDARE

DA CHE PARTE DOBBIAMO ANDARE?

Quanto questi giorni mi abbiano fatto crescere non lo so misurare, ma ogni giorno, per la voglia di mettermi in contatto con gli altri, sperimento nuove strade. E’ così anche per te?

Mi sento ogni giorno in cammino. E così mi sono chiesta: ma quanto mi manca passeggiare libera? Ma come sarà quando tornerò a passeggiare?

Come sarà quando tutti riprenderemo le nostre abitudini? Le vorremmo ancora? le apprezzeremo di più? Dovremo ricomporre i cocci? Saremo pronti?

SUD-NORD

Ho pensato allora di mettere a disposizione la mia esperienza per guidarti in un tragitto verso nuove realtà. Per darti direzioni nuove.

Ho scritto alcuni manualetti con cui puoi fare presenza , stabilità, certezza dentro di te e per fortificarti , pronta o pronto per un futuro che sarà sicuramente più difficoltoso.

Il futuro ti chiederà cambiamenti, flessibilità e amore , soprattutto verso te stessa.

Il primo tema che ho deciso di condividere è un’esigenza primaria in questo momento: camminare.

SARA’ UNA PASSEGGIATA!

La passeggiata in quarantena  è un’esigenza forte, ovviamente la proiettiamo all’esterno e lì ci è negata da questo maledetto virus che si è impossessato dei nostri spazi.

La passeggiata mindful, invece, non necessita di uno spazio preciso, di chilometri. La passeggiata mindful è densa come un budino.

E così ho scritto il primo manuale LA PASSEGGIATA IN QUARANTENA  pensando proprio al film di TOTO’, PEPPINO E…LA MALAFEMMINA, quando a Milano si sentono così persi da credere che non sia nemmeno Italia.

Addirittura  lo smarrimento diventa totale quando al vigile chiedono dove devono andare per dove non sanno di dover andare…

Ci ha fatto sorridere per anni, noi della nostra generazione, ma solo ora comprendo lo smarrimento della rinascita. Cerca su youtube il tratto di film e goditelo con una sana risata!

E’ già un buon inizio.

Poi se vuoi mettiti al lavoro con il mio manualetto che trovi nel mio sito alla sezione MANUALETTI.

Questo blog nasce per l’esigenza di condividere i miei pensieri per cui sarei molto felice di condividere anche i vostri commenti.

Lisa


POESIA

C’è nel mattino – sarà
per quella luce – una sottile ebbrezza
sarà per la bellezza
degli inizi – quella promessa
che sempre si nasconde
quando s’avvia un nuovo
qualche cosa.
Sarà il bello
di cominciare
con tutta l’energia rappresa
ancora intatta in gocce
tutta sospesa sopra il fare nostro.

Mariangela Gualtieri, da Quando non morivo, Einaudi, 2019

The artist is the creator of beautiful things. To reveal art and conceal the artist is art’s aim. The critic is he who can translate into another manner or a new material his impression of beautiful things.

GLI ALTRI ALTICOLI

Una pratica per te

Oggi ti vorrei parlare di uno degli esercizi fondamentali del percorso MBSR: la meditazione mindfulness. Ogni volta che inizio un nuovo corso MBSR, so che sperimentare la

Read More »

Siamo in molti

Sono iniziati i nuovi corsi: 29 nuovi iscritti, 29 persone che hanno sentito la necessità di prendersi cura di sé. Due gruppi a Verona ed un gruppo

Read More »

La felicità è possibile

Hai mai notato che c’è qualcosa che resta sempre uguale nella nostra vita nonostante cambino gli eventi esterni? A volte pensiamo che saremo più felici quando avremo

Read More »

Che cosa desideri?

Ciao, Che cosa desideri per l’anno nuovo? Torno a te con questa domanda perché sono consapevole di quanto sia importante indirizzare le energie e i pensieri

Read More »

Hai scritto la lista?

Buon Anno. E’ iniziato il 2023 e come ogni anno, ho scritto la lista dei buoni propositi. Alcuni riguardano cose che vorrei realizzare, altri invece

Read More »

Là dove ci si trova

Ai giovani che venivano da lui per la prima volta, Rabbi Bunam era solito raccontare la storia di Rabbi Eisik, figlio di Rabbi Jekel di

Read More »

Secondo uno studio scientifico, la meditazione quotidiana può funzionare come uno psicofarmaco per calmare l’ansia

Ansia, irrequietezza, preoccupazione, paura e insonnia possono interferire con la vita quotidiana, le relazioni e gli obiettivi di carriera. Molte persone ottengono sollievo usando psicofarmaci, ma

Read More »

Sono orgogliosa di dirti che…

Quando ho iniziato la formazione per diventare insegnante di Mindfulness ho incontrato una delle formatrici del Center for Mindfulness fondato da Jon Kabat-Zinn. Lei mi

Read More »

The Good Doctor, lo conosci?

Lui: E’ stato un vero disastro! Lei: Ti ho ascoltato per un’ora, mi spieghi dov’è il disastro? Lui: E’ stato estenuante, sentivo che era tutto

Read More »

Perché dovresti scegliere un corso di gruppo MBSR?

Ti faccio una domanda: quand’è che senti di conoscere bene una persona?  Forse quando ne conosci nome, cognome, professione e storia personale? I partecipanti al corso MBSR,

Read More »

Cose che non sai di me

Tutto è iniziato dopo la laurea in Economia e Commercio che ho conseguito presso l’Università di Verona. Prima di immergermi nel mondo del lavoro mi

Read More »

Dove stai andando?

“….Perdonare significa fare pace con ciò che è successo.  Significa riconoscere la tua ferita, dandoti il permesso di sentire dolore, e di comprendere che quel

Read More »

Lavori in corso

C’è molto fermento al corso di mindfulness MBSR iniziato la prima settimana di ottobre. Siamo giunti alla quarta settimana di pratica e una delle affermazioni

Read More »

Il potere delle piccole cose

In questi giorni, nel campo di fronte a casa mia ci sono moltissimi fiori gialli. Gli stessi che vedi lungo l’argine dell’Adige. Sono i fiori del

Read More »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: